Ing. Alessandro Zacchei

Si è laureato in Ingegneria Elettronica all’Università degli Studi di Roma "La Sapienza" specializzandosi in Sistemi di Rilevamento e Riconoscimento Radar. Ha svolto la tesi di laurea sul tema “Elaborazione di immagini SAR ad un bit”. Ha maturato una esperienza professionale da oltre 25 anni, in aziende di consulenza e di system integration in ambito ICT, operanti sia nel mercato privato (operatori di Telecomunicazioni e Media) che nella Pubblica Amministrazione. In tali aziende ha rivestito ruoli di direzione di Business Unit tecnologiche con particolare responsabilità del profit&loss e delle attività di delivery progettuale. Si è occupato in modo specifico del disegno e della realizzazione di soluzioni web multicanale e multi-device, di middleware di integrazione, di sistemi di knowledge management e dello studio di sistemi IoT in ambito enterprise.

Attualmente è coinvolto nello sviluppo di piattaforme unmanned cooperanti, terrestri (UGV) ed aeree (UAV di classe mini) facenti uso di logiche di intelligenza artificiale per applicazioni dual use e di soluzioni sostenibili di ricarica “lenta” per i veicoli elettrici. Collabora dal 2015 con il Ce.Mi.S.S. svolgendo le seguenti ricerche in ambito Aero-Spazio: 

  • 2015: I velivoli di 5° generazione, integrazione con le piattaforme legacy (aeree, marittime, terrestri) in una futura arena net-centrica. Sfide per un nuovo concetto di impiego.
  • 2016: Le interazioni tra l’ambiente Aereo e quello Spaziale, analisi e considerazioni sulla loro crescente interdipendenza nel contesto dei conflitti futuri. Criticità derivanti dalla diminuita supremazia delle potenze occidentali nel dominio Space.
  • 2017: Il dominio aero-spaziale, inteso come naturale evoluzione di quello aeronautico, rappresenta l’ambiente abilitante per la fornitura di servizi essenziali ormai indispensabili per soddisfare le esigenze di uno strumento militare nazionale efficace - in accordo ai dettami del Libro Bianco - esaltandone le capacità, anche in ottica dual use.
  • 2020: Prospettive del ruolo del Potere Aereo e Spaziale sulle sfide poste dalle future operazioni multidominio.

Dal 2019 fa parte del Comitato Tecnico Scientifico del CESMA (Centro Militare Studi Aeronautici"Giulio Douhet") per lo studio di applicazioni di artificial intelligence dual use. Ha seguito corsi di project management (programma PMI), di System Engineering (University of New South Wales), di Data Analysis (Johns Hopkins Bloomberg School of Public Health) e di formazione manageriale e comunicazione presso il Gustav Käeser Training International.

Accedi al tuo account di Mondo Internazionale
Password dimenticata? Recuperala qui
Diventa Associato