Matteo Frigoli

Dopo la Laurea in Giurisprudenza presso l’Università di Parma, Matteo Frigoli consegue il diploma in “Studi Internazionali” presso il Centro Studi per gli Affari Europei ed Internazionali (C.S.E.I.A.) presso l’Università di Parma. 

Successivamente ad un’esperienza come ricercatore presso lo European Space Policy Institute di Vienna per i progetti “Space Security” e “A Fresh View of the Outer Space Treaty”, inizia nuove collaborazioni con enti non-governativi nel campo dell’Arms Control con cui continua a svolgere diversi lavori. Ha insegnato come collaboratore esterno al Corso “Aspects of Chemical, Biological, Radiological and Nuclear Security” presso l’Università Uninsubria, dove prende parte all’insegnamento anche durante il corso del 2021.

È autore di articoli accademici e capitoli di libri riguardanti la sicurezza internazionale, la stabilità strategica, il diritto internazionale dello spazio extra-atmosferico e le tecnologie militari emergenti. Inoltre ha partecipato come relatore a varie conferenze nell’ambito Arms Control in Italia e all’estero.

È membro di Mondo Internazionale dal febbraio 2020 in cui attualmente ricopre l’incarico di Head Researcher dell'area Difesa&Sicurezza della Divisione G.E.O. (Geostrategic Earth Observations).

  • G.E.O.
Accedi al tuo account di Mondo Internazionale
Password dimenticata? Recuperala qui
Diventa Associato