La giornata internazionale dell’educazione

Nel 2018 l’Assemblea Generale delle Nazioni Unite ha proclamato il 24 gennaio “Giornata mondiale dell’istruzione”

  Articoli (Articles)
  Wiam Kessab
  23 gennaio 2023
  2 minuti, 58 secondi

LA GIORNATA MONDIALE DELL’ISTRUZIONE

Nel 2018 l’Assemblea Generale delle Nazioni Unite ha proclamato il 24 gennaio “Giornata mondiale dell’istruzione”

Il diritto all’educazione è sancito dalla Convenzione Onu sui diritti dell’infanzia e dell’adolescenza del 1989 (articoli 28 e 29).

La Giornata Internazionale dell'Istruzione costituisce una piattaforma di dialogo per mostrare le trasformazioni più importanti da coltivare per poter garantire a tutti l’istruzione necessaria. In particolare, si tratta di un dibattito riguardo a come rafforzare l'istruzione, come coniugare sforzo pubblico e bene comune, come guidare la trasformazione digitale, supportare gli insegnanti, salvaguardare il pianeta e sbloccare il potenziale in ogni persona per contribuire al benessere collettivo e della nostra casa condivisa.

L’educazione - spesso preclusa a molti bambini, soprattutto nei paesi più poveri - è fondamentale non solo per la crescita dei singoli individui, ma anche per lo sviluppo dell’intera società, poiché rappresenta lo strumento più valido per combattere disuguaglianze, povertà, emarginazione e sfruttamento.

L'INIZIATIVA DELL'UNESCO

L’UNESCO, in vista del raggiungimento degli Obiettivi per lo Sviluppo Sostenibile dell’Agenda 2030 delle Nazioni Unite, porrà l’accento, ancora più del solito, su un'istruzione di qualità, inclusiva ed equa. Questi sono elementi senza i quali nessun Paese sarà in grado di raggiungere l'uguaglianza di genere e di spezzare il ciclo di povertà che sta lasciando indietro milioni di bambini, giovani e adulti.

Come è stato dettagliatamente descritto nel Rapporto Mondiale dell’UNESCO “Futures of education”, per trasformare il futuro bisogna sostenere uno dei diritti fondamentali dell’uomo: avere libero accesso all’istruzione, anche attraverso le relazioni tra i vari Paesi e tramite le tecnologie che oggi permeano le nostre vite. Solo in questo modo si potrà costruire un futuro più sostenibile, inclusivo e pacifico.

L’UNESCO, inoltre, dedica la Giornata internazionale dell’Educazione 2023 alle ragazze e donne afghane. L’iniziativa Unesco Futures of Education mira a ripensare il valore dell’istruzione e a plasmare il futuro. Conoscere e imparare sono le più grandi opportunità di cui l’uomo è in possesso e con cui è in grado di rispondere alle sfide e progettare alternative. Lo scopo di questa iniziativa dell'Unesco è quello di mobilitare i Paesi più ricchi affinché mettano a disposizione “l’intelligenza collettiva” di giovani, educatori, governi e imprese in un processo di co-costruzione che possa portare ad una trasformazione del mondo.

PERCHÉ UNA GIORNATA INTERNAZIONALE DELL'EDUCAZIONE?
Nel mondo sono 258 milioni i bambini che non vanno a scuola e 771 milioni gli adulti analfabeti. A ciò si devono aggiungere una difficoltà nell’apprendimento di base e nella capacità di calcolo tra gli studenti, tanto che 617 milioni di bambini e adolescenti non riescono a leggere e a fare i calcoli aritmetici basilari. A questi dati si affiancano quelli riguardanti la discriminazione di genere e le difficoltà che si trovano ad affrontare coloro che, per eventi bellici o per altre cause sociali, sono costretti ad abbandonare il proprio Paese. Si pensi, per esempio, che meno del 40% delle ragazze nell’Africa sub-sahariana riesce a completare la scuola secondaria inferiore. O ancora circa 4 milioni di bambini e giovani rifugiati non frequentano più la scuola. Si tratta, dunque, di una chiara violazione del loro diritto all’istruzione che rende questa situazione inaccettabile. 

Copyright © 2023 - Mondo Internazionale APS - Tutti i diritti riservati

Fonti consultate per il presente articolo:

1379

giornata-internazionale-delleducazione-2022

lunesco-dedica-la-giornata-internazionale-delleducazione-2023-alle-ragazze-e-alle-donne-afghane

giornata-internazionale-dell-educazione

tY7hL5Bu7Ic

2023-01-24

e-studiando-che-si-costruisce-un-futuro-di-pace-e-prosperita



Condividi il post

L'Autore

Wiam Kessab

Categorie

Società

Tag

#educazione#giornata mondiale#24 gennaio